Svalutazione competitiva ed Iva

di Enrico Sestini

La svalutazione competitiva di una valuta può essere simulata nei risultati aumentando l’iva : i prodotti importati hanno un prezzo finale più alto, quindi si importa di meno. I prodotti nazionali hanno un prezzo finale più alto, quindi ad un imprenditore conviene esportarli. Con i proventi lo Stato può abbassare le imposte alle imprese, rendendole più competitive nel proprio paese e all’estero. Si chiama svalutazione fiscale, e’ quello che sta facendo la Francia aumentando l’iva e nella stessa misura i crediti fiscali alle imprese.

Svantaggi : le imposte sui consumi sono regressive, colpiscono maggiormente i redditi bassi. Inoltre la svalutazione fiscale funziona se gli altri partner europei non fanno altrettanto: in questo caso i benefici si annullano.

Annunci